Carta Hype, Come Funziona? - Recensioni & Opinioni

Carta Hype, Come Funziona? - Recensioni & Opinioni

Cos’è la carta Hype?

La carta Hype è una carta prepagata emessa da Banca Sella con IBAN italiano associato e gestibile tramite una APP dedicata. Il conto digitale è controllato pariteticamente da Illimity e Fabrick, è smart e disponibile dai 12 anni in su. Hype presenta molte funzioni interessanti ed innovative per quanto riguarda i pagamenti digitali e sta completamente rivoluzionando i pagamenti tra privati. Questo conto è molto utile per gestire le tue finanze e risparmi e propone diversi piani in base alle tue esigenze, uno gratuito e due a pagamento. Ad oggi Hype vanta un milione di utenti ed è in continua evoluzione per espandersi e raggiungere sempre più persone. Le ragioni del successo di questa carta sono molte, come la possibilità di prelevare gratis sia in Italia che all’estero, l’opportunità di avere piani di risparmio automatico e di assicurazioni, oltre che cashback (anche quello governativo, senza bisogno di scaricare altre app e di richiedere lo Spid). Scopriamo insieme come funziona e le caratteristiche di questa carta!

Come funziona la carta Hype?

Hype è una carta-conto gestibile totalmente dal proprio smartphone, grazie all’ app mobile. Tutti gli utenti provvisti di carta Hype sono denominati hypers e con loro è possibile scambiarsi istantaneamente denaro. Hai presente quando sei a cena fuori e devi dividere il conto con gli amici ma nessuno ha i contanti giusti? Ecco, con la carta Hype questo problema non si pone più, agevolando e ottimizzando questo tipo di situazioni. Grazie ad Hype è possibile monitorare le proprie spese, impostare risparmi automatici, investire in ciò in cui si crede e pagare in modo smart. Hype permette di avere un conto di pagamento con iban italiano collegato a una carta di debito Mastercard.

Con questa carta è possibile inviare e ricevere bonifici e prelevare denaro presso gli sportelli ATM di tutto il mondo. Nell’app è inoltre possibile pagare qualsiasi tipo di bollettino ed effettuare ricariche telefoniche.

Hype è un vero e proprio assistente personale, grazie all’app che permette di tenere tutto sotto controllo: entrate ed uscite vengono categorizzate automaticamente ed organizzate in statistiche consultabili quando si vuole, permettendo un controllo totale sulle proprie finanze. Anche estratto conto e giacenza media sono consultabili dove e quando si vuole. È inoltre possibile attivare notifiche che ti avvisano quando spendi o ricevi denaro. È possibile mettere in pausa la carta Hype quando si vuole, oppure disattivare le singole funzioni, come gli acquisti online o il pagamento nei negozi.

Hype è d’aiuto anche quando si vuole risparmiare, infatti permette di mettere da parte in maniera totalmente automatica il proprio denaro, in base a disponibilità economica e obiettivi finanziari.

Come richiedere la carta Hype?

Ottenere la carta Hype è semplicissimo: per ottenere conto e carta bastano 5 minuti, con procedura completamente online e l’invio della carta direttamente a casa (via posta, entro 14 giorni lavorativi). Per iniziare, ti basterà collegarti al sito ufficiale del servizio o scaricare l’ applicazione di Hype per IOS o Android e compilare il form di registrazione inserendo i tuoi dati personali. La carta ti verrà poi successivamente spedita entro due giorni lavorativi dopo l’attivazione del conto. Occorrono un documento di identità e tre fotografie. Dopo aver inserito i dati personali necessari, si arriva rapidamente alla schermata dedicata alla propria carta Hype; qui si dovrà scegliere tra carta virtuale e carta fisica.

Successivamente, si prosegue scattando un selfie con il documento d’identità ben visibile, inserendo poi i dati relativi al documento e caricando le foto del fronte e del retro nei riquadri. Si aprirà quindi la pagina del contratto, da leggere e accettare.

A questo punto, verranno inviate sulla mail le istruzioni per proseguire; cliccando sul bottone “Crea codici”, per creare la password personale e completare la registrazione. Questo passaggio è molto importante e serve per collegare il profilo alla password che solo l’intestatario potrà utilizzare per accedere. Una volta scaricata l’app, si potrà effettuare l’accesso al proprio conto, attivare la carta e scoprire il PIN , visualizzabile in app, così come l’IBAN.

Quanto costa Hype?

Riguardo i costi ho una bella notizia da darti: l’attivazione e la spedizione a mezzo posta della carta Hype sono totalmente gratuite. È importante sapere anche che la carta non ha alcun costo di gestione, infatti, non dovrai pagare un canone mensile e tutte le operazioni di ricarica, prelievo, bonifico e di pagamento sono a costo zero.

Hype mette a disposizione tre diversi piani tariffari, uno gratuito e due a pagamento. I due piani a pagamento sono Hype Next e Hype Premium e di seguito andrò ad elencarti le differenze. Per quanto riguarda Hype Next, i punti principali sono i seguenti:

  • Ricarica annuale illimitata

  • Ricarica all’istante da altra carta gratis e senza limiti

  • Bonifici istantanei gratuiti

  • Compresa assicurazione completa su acquisti online e prelievi

  • Addebito automatico delle spese periodiche

Premium, oltre alle caratteristiche di Next, offre:

  • Nessun limite di spesa e di avvaloramento

  • Pagamenti e prelievi in qualsiasi valuta senza costi, in tutto il mondo

  • Compreso un pacchetto assicurativo (polizza viaggi, acquisti, protezione furti)

  • Bonifici istantanei gratuiti

  • Non ci sono commissioni di alcun tipo

  • Carta di debito World Elite Mastercard

  • Assistenza prioritaria via Whatsapp

Cos’è Hype per minorenni?

La carta Hype rappresenta una delle migliori soluzioni per un minorenne in cerca di uno strumento di pagamento in grado di coniugare sicurezza e affidabilità. All’interno della carta sono presenti diverse funzioni, progettate nella maniera più semplice possibile per agevolare la gestione del denaro. In tutto ciò, il genitore può svolgere il ruolo di supervisore per contribuire in maniera graduale e importante all’insegnamento dell’ autonomia finanziaria ai propri figli.

Dai 12 anni in su, è possibile aprire il proprio conto personale, con la carta che verrà recapitata presso il proprio domicilio di residenza. La registrazione si può fare in pochi istanti, senza numerosi passaggi che complichino l’operazione. Non c’è alcuna necessita di inviare documenti cartacei, ma sarà sufficiente fornire il consenso dei genitori o dei tutori legali, ai quali verrà recapitata una mail. All’interno della mail si potrà andare a perfezionare la richiesta di ricezione della propria carta Hype.

La carta Hype per minorenni prevede tutte le funzionalità di Hype Start, a partire dalla ricezione del proprio IBAN gratuitamente fino alla possibilità di impostare obiettivi di risparmio. Il genitore potrà eseguire il login in qualsiasi momento, potendo così accedere agli estratti conto del minore, visionando tutti i movimenti e qualsiasi altra informazione, che garantisce un costante monitoraggio.

Con il compimento del diciottesimo anno di età, Hype per minori verrà automaticamente convertita in Hype Start, con l’eventuale opportunità di passare ad Hype Plus.

Hype, telefono e contatto

Se hai qualsiasi tipo di problema, l’help desk di Hype è sempre pronto a rispondere a qualsiasi tuo dubbio o chiarimento. Principalmente vi è la possibilità di richiedere supporto per il proprio conto Hype in modo diretto, cioè contattando la loro assistenza via mail. Questa è la modalità più sicura e veloce, il loro personale qualificato e cortese sarà sicuramente in grado di aiutarti e risolvere ogni tuo dubbio e problema. La seconda modalità è indiretta, recandoti sull’applicazione Hype, oppure direttamente sul loro sito. Qui troverai già le domande più frequenti (FAQ), con le relative risposte. L’applicazione è molto ben organizzata e intuitiva, quindi non riscontrerai grossi problemi nel suo utilizzo quotidiano e nella risoluzione delle tue perplessità.

Sul sito è presente HypeBot, che risponde in modo automatico e immediato alle richieste più semplici in una chat. Il chatbot è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Se non si trova la soluzione, si può indicare ad HypeBot la necessità di parlare con un operatore (da lunedì a venerdì ore 10.00-18.00 e sabato ore 10.00-16.00).

Carta hype, opinioni

Le opinioni che si trovano in rete su Hype sono tutte molto positive. Le persone hanno dichiarato di essersi trovate molto bene con questo servizio e di utilizzare la carta Hype come conto principale per effettuare le proprie transazioni. Hype ha riscosso molto successo anche tra i genitori, che l’hanno consigliata per i loro figli, grazie al programma Hype per minorenni.

Invia la tua recensione
Questo articolo è stato aggiornato il 24 febbraio 2022