Prestiti Credimi: Recensioni, Costi - Come Funziona?

Prestiti Credimi: Recensioni, Costi - Come Funziona?

Cos'è Credimi SpA?

Credimi S.p.A. è un intermediario finanziario autorizzato dalla Banca d’Italia, che si occupa di finanziamenti digitali per imprese. Opera in tutta Europa come leader del settore.

Prestiti Credimi, come funziona?

I finanziamenti Credimi sono rivolti in particolare alle imprese, ditte, società di persone o società di capitali.

Il processo di finanziamento avviene interamente online, senza necessità di offrire garanzie e senza dover aprire un nuovo conto corrente.

In particolare, Credimi propone due modelli di finanziamento, uno rivolto alle ditte individuali (Credimi Subito) e uno rivolto alle società (Credimi Futuro).

Che cos'è Credimi Futuro?

Credimi Futuro è un finanziamento digitale rivolto sia a società di capitali come S.p.A. e S.r.l., che a società di persone come S.a.s. e S.n.c.

La particolarità di questo finanziamento, nonché il suo più grande vantaggio, è che è coperto dal Fondo di Garanzia, e pertanto alla società richiedente non verranno richieste particolari garanzie né l’apertura di un nuovo conto corrente per poter ottenere il denaro.

L’importo del finanziamento può oscillare tra un minimo di 30.000 euro ad un massimo di 2 milioni di euro, senza vincoli di utilizzo, da rimborsare in 5 oppure 8 anni.

I requisiti richiesti per ottenere il finanziamento sono:

  • essere una società di capitali (S.p.A. o S.r.l.) con almeno due bilanci depositati, oppure una società di persone (S.a.s. o S.n.c.) con almeno due dichiarazioni fiscali consegnate;

  • avere un fatturato minimo di 120.000 euro.

Quanto presta Credimi banca?

L’importo finanziato varia a seconda del tipo di finanziamento scelto.

Con il finanziamento Credimi Futuro (rivolto alle società) l’importo minimo finanziabile è di 30.000 euro, quello massimo è 2 milioni di euro.

Il finanziamento Credimi Subito (per ditte individuali), invece, l’importo minimo è di 15.000 euro e quello massimo è di 1,5 milioni di euro.

In sede di preventivo, l’importo del finanziamento può essere richiesto in misura non superiore al 50% del proprio fatturato (attualmente riferito all’anno 2019).

Credimi è affidabile?

Credimi è una delle piattaforme di digital lending più in crescita negli ultimi anni, avendo già erogato finanziamenti per oltre 2 miliardi di euro e ricevuto oltre 100 mila richieste di finanziamento. Ha suscitato l’attenzione di molti esperti nel settore ed è stata menzionata in numerose riviste specializzate, tra cui il Sole 24 Ore e Milano Finanza.

Dopo quanto tempo arrivano i soldi?

In seguito alla richiesta, il preventivo viene fornito nel giro di pochi giorni (generalmente 3).

Per l’effettiva erogazione del finanziamento, invece, occorre in media qualche settimana.

Vantaggi di Credimi finanziamento

I principali vantaggi del finanziamento Credimi sono:

  • procedura interamente online;

  • nessuna necessità di prestare garanzie;

  • tempi di erogazione generalmente brevi;

  • assistenza clienti disponibile e professionale;

  • possibilità di parlare con un consulente.

Come richiedere un prestito Credimi?

Il finanziamento può essere chiesto collegandosi al sito web Credimi, attraverso una procedura interamente online.

Il processo si divide in tre fasi:

  1. verifica della finanziabilità del richiedente: tale fase viene avviata selezionando la voce “verifica finanziabilità” presente sul sito web Credimi, ed indicando negli appositi spazi i dati richiesti per l’analisi della società o della ditta richiedente. La risposta fornita dal portale è immediata;

  2. elaborazione del preventivo da parte di Credimi, in cui viene indicato l’importo finanziabile, il piano di ammortamento e i relativi costi;

  3. accettazione della proposta da parte del richiedente e sottoscrizione dei contratti.

Requisiti

Per ottenere il finanziamento, occorre:

  • verifica della finanziabilità dell’azienda, da effettuare inserendo email e Partita IVA nell’apposita sezione sul sito web Credimi;

  • se ditta individuale o società di persone, ultime due dichiarazioni fiscali (Modello Unico con ricevuta di presentazione all’Agenzia delle Entrate);

  • se società di capitali, ultimi due bilanci depositati.

Il tasso di interesse

Il tasso di interesse applicato al finanziamento Credimi è di tipo variabile, ed è stabilito anche in base al merito creditizio dell’azienda richiedente.

Il merito creditizio viene calcolato periodicamente da Credimi attraverso un sistema di rating basato su valutazioni statistiche inerenti i dati storici dell’azienda. È quindi un valore soggetto a variazioni e a ricalcoli.

Le informazioni raccolte da Credimi a tale scopo, sono:

  • anagrafiche della società o della ditta (età, forma societaria, settore di appartenenza ecc);

  • informazioni di perfomance e andamentali (capitale proprio, debiti, analisi dei bilanci ecc);

  • informazioni qualitative (reputazione dell’azienda, attività dei soci e dei dirigenti ecc);

  • notizie su eventuali eventi negativi rilevanti per l’andamento dell’azienda (presenza di procedure concorsuali, pignoramenti, protesti ecc).

Come pagare il prestito Credimi?

Il pagamento delle rate del finanziamento avviene ogni 3 mesi con addebito automatico sul conto corrente.

La durata del finanziamento può essere di 5 o di 8 anni.

Il rimborso, per l’intero o per una parte, può anche essere effettuato in anticipo rispetto la scadenza prevista, ma non prima di 18 mesi dall’erogazione del finanziamento e previa comunicazione scritta a Credimi in cui si manifesta tale intenzione.

Cosa succede se non paghi?

In caso di mancato pagamento delle rate del finanziamento, Credimi potrebbe intraprendere iniziative volte al recupero del credito, ad esempio inviando solleciti e avviando procedure giudiziarie ed esecutive a carico del debitore.

Credimi, inoltre, potrebbe applicare interessi agli importi insoluti, nonché addebitare al cliente ulteriori spese di gestione, e potrebbe segnalare il cliente alla Centrale di Rischi di Banca d’Italia e in Sistemi di Informazione Creditizia, con il rischio di rendere più difficile l’ottenimento di altri crediti.

Credimi, Contatto e Telefono

È possibile contattare Credimi e chiedere assistenza al numero 800 195 195, oppure via email all’indirizzo clienti@credimi.com

Login

Link per accedere alla propria Area Personale sul sito Credimi, basta collegarsi alla pagina login dedicata:

https://clienti.credimi.com/login?ref=app.home

Credimi, Recensioni

Credimi gode di ottime recensioni verificate da parte dei clienti, soddisfatti in particolare della velocità di erogazione del servizio e della professionalità del team Credimi.

Credimi, Opinioni

Le opinioni su Credimi sono generalmente molto positive, per via dei numerosi vantaggi che caratterizzano il servizio offerto. Particolare attenzione dovrà essere posta dal cliente sui tassi applicati, in quanto si tratta di tassi variabili.

Hai usato Credimi? Racconta qui la tua esperienza.

Invia la tua recensione
Questo articolo è stato aggiornato il 9 dicembre 2022